Lettore audio
Getting your Trinity Audio player ready...

“Al G7 parleremo di intelligenza artificiale e di pace. Farò incontri bilaterali: ci sono le richieste di sette capi di Stato e li incontrerò tutti”, afferma Francesco, primo papa della storia a partecipare al Vertice dei paesi più industrializzati del mondo. La sua presenza al meeting coordinato dall’Italia ha la forza di trasformare il G7 in “G tutti”. Al tavolo dei potenti del pianeta il Pontefice porta la voce di chi non ha voce e così nella partecipazione papale al G7 culmina il rapporto tra fede e politica secondo il Magistero sociale della “Chiesa in uscita”.