Lettore audio

È Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro”, diceva Madre Teresa. In questi giorni nel mondo siamo in tanti a scambiarci gli auguri di un buon Natale. Si corre nei negozi a fare regali sapendo e sperando di far felice qualcuno che amiamo o qualcuno a cui vogliamo far sentire la nostra stima e considerazione. Ci sono anche tanti gesti di solidarietà verso i più deboli e poveri, qualcuno (ma ho visto negli anni sempre di meno) si ricorda almeno a Natale delle persone più sole ed emarginate.